Aerospaziale

Umbra progetta e produce da oltre 35 anni viti a ricircolo di sfere e componenti meccanici ad alta precisione per il mercato aerospaziale. Umbra è rapidamente diventata leader mondiale nella tecnologia delle viti a sfere per il settore aerospaziale dopo essere stata contattata, circa 20 anni fa, dalla divisione commerciale di The Boeing Company, già cliente per le viti a ricircolo di sfere per il sistema flap del 747-400, per lavorare insieme nella risoluzione dei problemi di blocco in esercizio, usura prematura e corrosione delle viti dei sistemi flap. I problemi furono risolti tramite l’utilizzo di un nuovo acciaio inossidabile (Cronidur 30) per la vite e la chiocciola, di sfere in ceramica (nitruro di silicio) e guarnizioni di tenuta più efficaci.

Oggi Umbra produce componenti critici per il volo in ogni singolo aeroplano commerciale Boeing che esce dagli stabilimenti di Seattle e Charleston. Umbra inoltre supporta 18 costruttori di aerei (Airbus, Alenia-Aermacchi, AVIC, BAe, Boeing, Bombardier, Cessna, Dassault, Embraer, Eurofighter, Fokker, Gulfstream, JDA, Learjet, Lockheed, Mitsubishi,Panavia, Pilatus) e oltre 60 programmi commerciali, militari, regionali e business jet, aerei senza pilota (UAV) e bombe guidate.

Umbra ha rapidamente raggiunto una notevole reputazione nel mercato mondiale sia per aver eliminato problemi di corrosione ed usura che per aver significativamente allungato il ciclo di vita dei suoi componenti quali viti a ricircolo di sfere, viti acme, barre di sicurezza, alberi di trasmissione ed ingranaggi di precisione. Componenti che costituiscono il cuore meccanico dei sistemi che movimentano le superfici di controllo del volo, primarie e secondarie, e dei sistemi di ipersostentazione dell’ala nell'odierna industria aerospaziale, commerciale e militare.

È da evidenziare che i prodotti Umbra rimangono entro le tolleranze di produzione originali anche dopo essere stati in servizio per oltre un decennio in severe applicazioni su aerei commerciali. Questa loro caratteristica di “installa e dimentica”, frutto dell’innovazione e della tecnologia della Umbra, riduce i costi di manutenzione, abbassa sostanzialmente i costi del ciclo di vita del prodotto e rende l’esercizio degli aeroplani più vantaggioso per il cliente finale.

La chiave del successo di Umbra sono i suoi costanti e consistenti investimenti nella Ricerca e Sviluppo, nonché nel miglioramento continuo dei processi di produzione. Che sia dovuto all’innovazione nella progettazione o all'efficienza produttiva, Umbra continua comunque ad essere leader mondiale nei sistemi di movimentazione lineare per il settore aerospaziale.

Umbra progetta e produce da oltre 35 anni viti a ricircolo di sfere e componenti meccanici ad alta precisione per il mercato aerospaziale. Umbra è rapidamente diventata leader mondiale nella tecnologia delle viti a sfere per il settore aerospaziale dopo essere stata contattata, circa 20 anni fa, dalla divisione commerciale di The Boeing Company, già cliente per le viti a ricircolo di sfere per il sistema flap del 747-400, per lavorare insieme nella risoluzione dei problemi di blocco in esercizio, usura prematura e corrosione delle viti dei sistemi flap. I problemi furono risolti tramite l’utilizzo di un nuovo acciaio inossidabile (Cronidur 30) per la vite e la chiocciola, di sfere in ceramica (nitruro di silicio) e guarnizioni di tenuta più efficaci.

Oggi Umbra produce componenti critici per il volo in ogni singolo aeroplano commerciale Boeing che esce dagli stabilimenti di Seattle e Charleston. Umbra inoltre supporta 18 costruttori di aerei (Airbus, Alenia-Aermacchi, AVIC, BAe, Boeing, Bombardier, Cessna, Dassault, Embraer, Eurofighter, Fokker, Gulfstream, JDA, Learjet, Lockheed, Mitsubishi,Panavia, Pilatus) e oltre 60 programmi commerciali, militari, regionali e business jet, aerei senza pilota (UAV) e bombe guidate.

Umbra ha rapidamente raggiunto una notevole reputazione nel mercato mondiale sia per aver eliminato problemi di corrosione ed usura che per aver significativamente allungato il ciclo di vita dei suoi componenti quali viti a ricircolo di sfere, viti acme, barre di sicurezza, alberi di trasmissione ed ingranaggi di precisione. Componenti che costituiscono il cuore meccanico dei sistemi che movimentano le superfici di controllo del volo, primarie e secondarie, e dei sistemi di ipersostentazione dell’ala nell'odierna industria aerospaziale, commerciale e militare.

È da evidenziare che i prodotti Umbra rimangono entro le tolleranze di produzione originali anche dopo essere stati in servizio per oltre un decennio in severe applicazioni su aerei commerciali. Questa loro caratteristica di “installa e dimentica”, frutto dell’innovazione e della tecnologia della Umbra, riduce i costi di manutenzione, abbassa sostanzialmente i costi del ciclo di vita del prodotto e rende l’esercizio degli aeroplani più vantaggioso per il cliente finale.

La chiave del successo di Umbra sono i suoi costanti e consistenti investimenti nella Ricerca e Sviluppo, nonché nel miglioramento continuo dei processi di produzione. Che sia dovuto all’innovazione nella progettazione o all'efficienza produttiva, Umbra continua comunque ad essere leader mondiale nei sistemi di movimentazione lineare per il settore aerospaziale.