UMBRAGROUP

Covid-19

Crisis Management in UMBRAGROUP

UMBRAGROUP S.p.A. ha messo in atto un piano d'azione, condiviso a livello di Gruppo, per limitare il rischio di contagio da Covid-19 e responsabilizzare tutti i dipendenti ad assumere comportamenti idonei e consapevoli per il raggiungimento del fine comune: la SALUTE di tutti noi.

ISTITUZIONE DI UN COMITATO

E’ stato istituito un Comitato di Gestione delle Crisi in ogni sito, composto da un management di alto livello.
Il Comitato si riunisce regolarmente per vedere e/o rivedere le procedure in ottemperanza ai dettami governativi.
Il Comitato prende decisioni atte alla gestione del periodo di crisi nel rispetto di ogni persona e con il fine ultimo di tutelare la salute del personale aziendale.

AZIONI NEI SITI PRODUTTIVI

  • Modifica dei processi per evitare il contatto tra le persone e rispettare la distanza di sicurezza.
  • Aumento della sanificazione.
  • Posizionamento di disinfettanti per le mani agli ingressi e in altri luoghi di maggiore transito.
  • Affissione di poster con dettagliate istruzioni per il lavaggio delle mani.
  • Dotazione di un Kit di pulizia per la postazione personale.
  • Dotazione di mascherina.
  • Chiusura dei luoghi di aggregazione (esempio: spogliatoi ed aree ristoro) e gestione delle pause limitando i contatti.
  • Divieto di riunioni e ricorso a strumenti digitali per la gestione dei meeting.
  • Formazione del personale solo tramite e-learning.
  • Divieto di organizzare eventi e cene aziendali.
  • In generale, è richiesto di mantenere la distanza minima di sicurezza tra le persone.
  • Invio di comunicazioni utili ad informare e aggiornare tempestivamente tutti i dipendenti.

SMART-WORKING

Attivazione dello smart-working a dare concretezza ai valori di UMBRAGROUP.

Elevata flessibilità nella scelta di spazi, orari e strumenti, con l’obiettivo di fornire a tutti i dipendenti le migliori condizioni di lavoro.

Tre B rendono il lavoro SMART in linea con i nostri valori:

  1. Bricks: cambiamento degli spazi fisici e scelta dell’ambiente più confortevole e funzionale alle esigenze lavorative e personali per massimizzare le performance, la creatività e la collaborazione con il team. La sintesi di un work-family balance ottimale.
  2. Bytes: Innovazione e tecnologie. La dotazione tecnologica è fondamentale affinché possa essere implementato un modello efficace di smart-working. Gli strumenti tecnologici permettono alle persone di superare la distanza fisica e temporale e sono di supporto alla flessibilità, all’efficienza e alla produttività.
  3. Behaviours: centralità dei collaboratori, che devono orientarsi verso la responsabilizzazione e verso un rapporto di fiducia tra manager e collaboratore. Fondamentale il cambiamento della cultura manageriale, con particolare riferimento ad una valutazione basata sulla definizione di obiettivi e il raggiungimento dei risultati prefissati. Un modo diverso di lavorare e relazionarsi, basato sull’autonomia e la convergenza di obiettivi personali e aziendali.

TRAVEL

Divieto di viaggi e trasferte a livello di Gruppo, se non autorizzate dal CEO e nel pieno rispetto delle direttive dei vari Governi.

Per eventuali viaggi autorizzati si effettuano controlli atti ad evitare il contagio da Covid-19.

In ogni sede del Gruppo è stato individuato un Travel Manager per la gestione e il monitoraggio delle richieste di viaggio.

AZIONI VERSO I VISITATORI

Tutti i visitatori, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, clienti, revisori, fornitori, fornitori di servizi, etc. sono tenuti a:

  • Rimanere obbligatoriamente al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria.
  • Accettare di non poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio.
  • Rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del datore di lavoro nel fare accesso in azienda (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene).
  • Informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti.
  • Gli autisti sono tenuti a non avere contatti con il personale UMBRAGROUP e ad utilizzare i bagni predisposti per loro esigenze. 

CONTATTO DEDICATO

Ogni azienda del Gruppo ha individuato una persona di riferimento per la gestione di situazioni di alta priorità o di emergenza.

La persona è reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sia a mezzo e-mail che tramite cellulare aziendale.

STATO DEI SITI PRODUTTIVI

Siamo attualmente operativi in tutte le sedi UMBRAGROUP.

Rassegna stampa:

Condividi


UMBRAGROUP